,

Scrub viso fai da te: prova questa ricetta!

Come abbiamo visto nell’articolo dedicato alla preparazione della pelle per l’abbronzatura, è importante esfoliare con delicatezza la pelle. Oggi ti proponiamo una ricetta facilissima per uno scrub viso fai da te naturale e adatto ad ogni tipologia di cute.

L’importanza dello scrub viso:

Perchè è importante effettuare settimanalmente uno scrub viso? I motivi sono molti, primo tra tutti la salute della nostra pelle che a causa dello smog, del trucco e del naturale ricambio cellulare si appesantisce di impurità diventando spenta e opaca.

Anche se non usi make up, le cellule morte e la polvere creano un velo che soffoca la cute, impedendole di respirare. Grazie all’esfoliazione potrai eliminare questo strato superficiale e far tornare il tuo viso bello, pulito e fresco come quello di un bambino!

Questo trattamento deve essere eseguito una volta ogni 7 giorni, utilizzando prodotti più naturarli possibili per evitare arrossamenti e irritazioni, ma come fare? Basta impiegare due semplici ingredienti di facilissima reperibilità: il miele e lo zucchero.

Leggi anche: Impacco per capelli fai da te

Ricetta scrub fai da te facilissima:

Per creare in casa il tuo scrub viso e corpo naturale  fai da te ti serviranno solamente due ingredienti golosissimi, che puoi trovare nella tua dispensa o acquistare presso tutti i supermercati:

  • Un cucchiaino di zucchero, meglio se grezzo di canna
  • Qualche cucchiaio di miele di qualsiasi tipologia

Per creare il prodotto esfoliante ti basterà amalgamare lo zucchero e il miele in una ciotolina e passare il composto sulla pelle effettuando un lieve massaggio circolare con le dita per massimizzarne l’azione.

Non dovrai, ovviamente, esercitare troppa forza, per evitare di farti male e arrossare la cute. Dopo una decina di minuti risciacqua con cura e asciuga tamponando con un panno pulito e morbido.

Le proprietà dello scrub miele e zucchero

Lo zucchero, di canna oppure bianco raffinato, rimuove con delicatezza le cellule morte, i residui di trucco e impurità in maniera del tutto naturale ed ecologica.

Il miele, invece, è lenitivo, idratante e addolcente e perciò sarà un valido alleato per aiutare la pelle a reidratarsi dopo l’azione esfoliante dei granelli.

Tuttavia ti sconsigliamo di effettuare questa maschera casalinga se hai la pelle screpolata, se soffri di dermatite o se hai reazioni cutanee estese perchè potresti peggiorare la situazione.

Pelle grassa o sensibile? Ecco come puoi perfezionare la ricetta!

Se invece il tuo problema sono i pori dilatati o l’eccesso si sebo nella zona T aggiungi un paio di gocce di limone oppure di olio essenziale di tea tree. Ti sarà utile per evitare brufoletti e punti neri dovuti all’eccesso di grasso sulla cute.

Hai la pelle delicatissima e molto sensibile? Unisci un cucchiaio di yogurt bianco non zuccherato al composto, renderà lo scrub viso più delicato ed eviterà che la pelle si secchi.

In molte altre guide presenti sul web consigliano di utilizzare, al posto dello zucchero, il sale. Questo componente, tuttavia, secca molto la cute e potrebbe risultare un po’ troppo aggressivo.

Mi sento quindi di sconsigliarlo quasi a tutte, a meno che non si ricorra a questo ingrediente solamente nelle situazioni più “disperate” come, ad esempio, l’enorme produzione di sebo durante il periodo premestruale.

E tu, che ricetta usi per lo scrub fai da te? Ti consigliamo di leggere anche tutti gli altri articoli contenuti nella nostra sezione dedicata al beauty e al make up: troverai tantissime guide e tutorial dedicati alla tua bellezza quotidiana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *