,

Fanghi anticellulite fai da te

Woman with an orange showing a perfect skin without cellulitis

Rimuovi la buccia d’arancia con i fanghi anticellulite fai da te. Uno dei tanti rimedi a cui le donne spesso ricorrono per combattere la fastidiosa pelle a buccia d’arancia, sono gli impacchi di fanghi che, insieme a una quotidiana attività fisica e a un’assunzione giornaliera di almeno 2 litri di acqua contribuiscono a eliminare le inaderenze dovute alla cellulite.

Gli aspetti benefici dei fanghi anticellulite

I fanghi anticellulite sono una miscela formata generalmente da acqua e argilla dall’aspetto né troppo liquido e né troppo solido i cui principi attivi derivano essenzialmente da elementi naturali come l’argilla, le alghe, i sali minerali, il cacao e la caffeina che, una volta amalgamati, vengono spalmati sulle zone critiche.

Scopri anche: Rimedi casalinghi contro la cellulite

Grazie al contatto diretto con l’epidermide i fanghi intervengono rapidamente sulla diminuzione della circonferenza delle cosce, della vita e dei fianchi e sulla riattivazione della circolazione attraverso la lieve pressione del massaggio.

Come fare i fanghi anticellulite in casa

In natura esistono tanti alimenti che possono essere utilizzati per ottenere degli efficaci fanghi anticellulite fatti in casa e a basso costo. Oltre al cacao, al caffè e al peperoncino, oggi vi parleremo di altri ingredienti con cui realizzare degli ottimi fanghi per rimuovere la cellulite.

Yogurt e grano saraceno:

Mescolate in una ciotola 3 cucchiai di grano saraceno, 3 cucchiai di yogurt bianco e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e dopo spalmatelo sulle zone interessate. Grazie alle proprietà del grano saraceno, lo scrub deterge in profondità e ostacola la formazione di nuove cellule adipose.

Uovo, avocado e argilla:

Mescolate in una ciotola un cucchiaio di argilla in polvere con un tuorlo, un quarto di avocado fatto a purè e un cucchiaio di olio extravergine di oliva. Amalgamate come nella precedente ricetta, applicate il composto e lasciatelo agire per 15 minuti. E’ ideale per rimuovere la cellulite e come maschera per il viso.

Zucchero di canna e acqua

Mischiate 3 cucchiai di zucchero di canna in una ciotola di acqua calda fino ad ottenere un impasto. Massaggiate il composto sulle bucce d’arancia e lasciarlo agire per 30 minuti. Risciacquate con acqua calda.

Grazie a queste ricette casalinghe, potrai realizzare degli ottimi fanghi anticellulite fai da te, che ti aiuteranno a prevenire e combattere questo antiestetico problema prima dell’estate: ricorda di abbinare a questi trattamenti un’alimentazione sana ed un pò di ginnastica. Solo così potrai tornare in forma e vincere la tua battaglia contro la buccia d’arancia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Maschera viso alla banana, ricetta veloce

Come eliminare le smagliature con metodi naturali