,

Come vestirsi al primo appuntamento

Dopo tanto tempo che aspettavi che accadesse, finalmente il lui dei tuoi sogni ti ha chiesto di uscire, ma ora non sai che outfit sfoggiare? Ecco qualche consiglio su come vestirsi al primo appuntamento e fare colpo con un look appropriato all’occasione, ma seducente!

Come vestirsi al primo appuntamento: premessa e consigli

E’ inutile dire che la prima regola obbligatoria e fondamentale è essere comode. Non vorrai certo rischiare di doverti togliere le scarpe perchè i tacchi troppo alti ti fanno male ai piedi oppure sentirti impacciata a causa di un abito troppo attillato o  di un outfit che non ti appartiene?

E’ importantissimo, quindi, non stravolgere troppo il tuo modo di essere, se sei una persona sportiva è meglio non esagerare sfoggiando un abbigliamento che difficilmente indosserai in altre occasioni. Quindi sii te stessa, con un tocco di ricercatezza che ti farà apparire più bella sì, ma non diversa dalla tua personalità quotidiana!

Tieni anche conto del contesto: sicuramente per un pomeriggio al cinema oppure per un aperitivo informale non dovrai certo indossare capi di vestiario inappropriati, troppo sexy oppure eleganti. Così come per una cena in un ristorante di lusso non metterai certo la tuta sportiva o i jeans!

Leggi anche: Piastra per capelli: guida all’uso corretto

Primo appuntamento: la cena romantica

Per una cena romantica in un ristorante ricercato oppure di lusso sfoggia un look elegante e raffinato da associare a scarpe e borsette in coordinato. Come vestirti ovviamente dipenderà anche molto dal tuo fisico, vediamo i diversi look che potresti adottare.

Fisico asciutto/ snello: se non hai particolari problemi di fisicità e sei abbastanza magra e snella (beata te!) avrai un ampio raggio di outfit tra cui scegliere: una gonna sopra al ginocchio con una camicetta bianca aderente, ma che non lasci vedere troppo oppure un bel vestitino a tubino che non risulti troppo volgare. Associato a una scarpa con tacco medio e ad una borsetta in stile pochette sarai perfetta!

Se sei anche alta perchè non provare con una bella jumpsuit elegante chiara oppure sui toni del nero con una bella cintura in vita e tacco o sandalo aperto? Sarai perfetta!

Guarda anche: 10 errori che probabilmente commetti quando ti trucchi gli occhi

Fisico formoso/ curvy: se il tuo problema è una forma a pera o a clessidra ben proporzionata, ma abbastanza generosa, allora potresti indossare un abito al ginocchio che esalti la tua fisicità senza stringerla e senza mettere in mostra i “rotolini”.

Se hai un seno abbondante non esagerare con le scollature, cerca sempre di indossare un coprispalle o una bella collana che esalti un decolletè degno di nota, ma senza attirare troppo l’attenzione.

Ottimi anche i tailleur con pantalone o gonna tubino a patto che siano neri o blu scuri in modo da snellire le forma, da stemperare con un sottogiacca chiaro o una bella camicia.

Sì ai tacchi alti a sezione tonda e larga per non sentire i dolori durante la serata e una borsetta in tinta con le calzature a baguette oppure a mano.

Come vestirsi al primo appuntamento: occasione informale

Scegliere l’outfit giusto per il primo appuntamento è molto più semplice se la location è informale. Che sia un aperitivo in un locale non troppo ricercato oppure una passeggiata in centro o in un parco dovrai comunque essere perfetta, senza esagerazioni, ovviamente. Non vorrai certo metterlo in imbarazzo?

Per un happy hour in un locale della movida scegli un abitino dai colori chiari, adatti al giorno. Un evergreen sempre al passo coi tempi è il color tortora, il beige oppure le tonalità neutre e del rosa. Se sai che passerai la maggior parte del tempo seduta allora potresti osare anche un tacco alto o una bella scarpa aperta, magari con cinturino alla caviglia, ma solo a patto che tu non debba camminare troppo!

Se invece avete intenzione di fare una bella passeggiata in un parco oppure tra le vie della città devi assolutamente evitare le calzature scomode. Scegli dei sexy stivaletti da associare ad un pantalone stretto (se il tuo fisico lo permette) o ad una gonna larga al ginocchio in stile country (se sei un po’ più formosetta).

Usa le ballerine solamente se sei sicura che al tuo lui possano piacere oppure se sai che non ci farà caso, sappi che non tutti gli uomini amano le ragazze o le donne che indossano le “paperine”.

Ti potrebbe interessare anche: Nude make up? Ecco 10 idee da copiare!

L’importanza di sentirsi belle anche “sotto al vestito”

Non possiamo sapere come si concluderà l’appuntamento, soprattutto se c’è una forte attrazione tra di voi. E’ importante quindi scegliere con cura anche ciò che indosserai sotto l’abito.

E’ meglio non farsi trovare “impreparate”, non credi? La biancheria intima elegante e scelta con cura, con pizzo oppure liscia, non solo sarà sensuale, ma ti farà sentire anche più bella!

Non scegliere tuttavia completini troppo da “vamp” oppure tanga o corsetti a cui non sei abituata, opta per culotte con pizzo, ma comode, reggiseni che esaltino la tua figura ma senza costrizioni e calze o collant comodi.

Le autoreggenti sono molto sexy e gli uomini le apprezzano molto, ma acquistale o indossale solamente se hai gambe non troppo formose altrimenti ti segneranno e sembrerai più una mortadella che una donna seducente!

Non dimenticare che comunque il tuo cavallo di battaglia dovrà essere il tuo sorriso, la tua personalità e che il tuo lui dovrà apprezzare il tuo modo di essere.

Non scendere a compromessi: scegli sempre un look che ti appartenga, raffinato oppure vivace che sia, se la relazione continuerà ti conoscerà nella vita quotidiana e non vorrai certo sembrare totalmente diversa e incoerente rispetto al primo appuntamento!

Cerchi altri consigli sulla vita di coppia oppure per esaltare al meglio la tua bellezza? Leggi anche tutti gli altri articoli e le guide contenute nella sezione “coppia” e “beauty” e sarai splendida, raggiante e sempre pronta ad ogni evenienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come scegliere le scarpe da sposa

Scoprire un tradimento con il linguaggio del corpo

Scoprire un tradimento con il linguaggio del corpo