,

Come dimagrire le cosce

L’aspetto delle gambe è un cruccio per molte donne. Specie con l’avvicinarsi della stagione calda e del periodo delle vacanze ci si preoccupa di più del loro stato di salute. Se hai accumulato un po’ di chili proprio in questo punto critico ecco qualche consiglio in merito a come dimagrire le cosce.

Per dimagrire le cosce agisci in modo mirato

Per dimagrire le cosce devi adottare una dieta e un regime di allenamento che vadano ad agire esattamente là dove c’è da perdere peso. Applicati con costanza e non cedere alle lusinghe ti chi ti promette risultati miracolosi in brevissimo tempo. Per un risultato efficace e duraturo, infatti, il percorso di dimagrimento dovrà essere graduale e richiede un po’ di impegno da parte tua.

Leggi anche: Come evitare la cellulite

Sì ad attività aerobica e a una dieta povera di grassi

Il tuo alleato numero uno per dimagrire le cosce è l’attività aerobica. Ma non temere: non c’è bisogno di andare in palestra né di acquistare costosi macchinari. Per dimagrire cosce e glutei uno degli esercizi più efficaci è fare lunghe camminate a passo sostenuto. Ti basterà avere un parco a portata di mano o una strada cittadina poco trafficata. Anche il nuoto è un toccasana per dimagrire nei punti critici e permette di ottenere ottimi risultati.

Accanto all’esercizio fisico è importante adottare una dieta mirata: riduci le porzioni degli alimenti più calorici e grassi, azzera (o quasi) le quantità di sale e aumenta le porzioni di frutta fresca e verdura. Se sulle tue gambe si è accumulata anche della cellulite, prendi la buona abitudine di bere due litri di acqua al giorno. L’azione combinata di una dieta che combatte la ritenzione idrica e degli esercizi aerobici ti saranno di grande aiuto per dimagrire le cosce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *