,

Coppetta mestruale: tutto ciò che devi sapere

La coppetta mestruale è una pratica alternativa agli assorbenti, interni o esterni. Adatta a tutte le donne, ha il vantaggio di essere economica, ecologica e facile da usare.

Coppetta mestruale: cos’è e perché sceglierla

Come dice il nome stesso, la coppetta mestruale è una piccola coppa che raccoglie e contiene il flusso mestruale. La coppetta è realizzata solitamente in silicone medicale, un materiale anallergico e sicuro.

Dopo averla sterilizzata, la coppetta va inserita all’interno della vagina e, quando si è riempita, va semplicemente sfilata, svuotata e lavata con acqua. Al termine del ciclo va poi sterilizzata nuovamente e reimpiegata il mese seguente.

Leggi anche: Come curare la candida

Come usare la coppetta mestruale

In commercio esistono diversi tipi di coppette mestruali, con una capacità e una dimensione differente. Per scegliere quella più giusta per sé è importante valutare le caratteristiche del proprio flusso mestruale. Chi ha un flusso leggero può tranquillamente optare per una coppetta di piccole dimensioni, al contrario chi ha un flusso abbondante farà meglio a scegliere una coppetta più grande.

La coppette mestruali, a differenza degli assorbenti che vanno cambiati con una certa frequenza, possono essere svuotate a intervalli più lunghi, fino a 12 ore. In questo modo si ha una maggiore autonomia, anche di movimento. La coppetta mestruale è indicata anche per chi fa sport ed è sempre in giro: adattandosi al corpo femminile, raccoglie il flusso senza interferire con la vita quotidiana.

Rispettando le istruzioni riportate sulla confezione del modello acquistato e conservandola in maniera adeguata, la coppetta mestruale mantiene la sua efficacia per un massimo di 10 anni. Si tratta quindi di una soluzione conveniente, dal momento che l’acquisto iniziale sarà ammortizzato in diversi anni.

Se hai già provato la coppetta mestruale dicci cosa ne pensi, la consiglieresti?

Potrebbe piacerti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *