,

Come dimagrire la pancia

La prova costume è alle porte e tu non ti senti per nulla pronta? Capita spesso di non piacersi a causa di qualche chiletto in più in zone sgradite! Oggi vedremo insieme qualche consiglio su come dimagrire la pancia in modo semplice e veloce.

Come snellire la pancia e sgonfiarla:

Il primo passo per ottenere una pancia piatta e snella è sgonfiarla. Non sempre si tratta di grasso, a volte possiamo notare una forma non perfetta a causa di ritenzione di liquidi, alimentazione errata, aria in eccesso.

Come prima cosa bevi moltissima acqua, circa due litri al giorno, prediligendone una povera di sodio per stimolare il drenaggio e sconfiggere la ritenzione idrica.

Acquista delle tisane drenanti e snellenti. Non faranno certo i miracoli, ma ti aiuteranno a depurarti,  a idratarti e a favorire la diuresi. Un consiglio? Prediligi quelle al finocchio, liquirizia e menta: sono fresche e piacevoli anche da bere fredde in estate.

Ti potrebbe interessare anche: La dieta del limone per disintossicare e dimagrire

L’alimentazione: cosa mangiare e cosa no

Evita i cibi grassi, pesanti, troppo conditi o fritti in modo da alleggerire il metabolismo, prima causa del gonfiore addominale e dell’aspetto “pancia gonfia” e inserisci nella tua dieta frutta, verdura, alimenti leggeri, da condire solamente con un filo di olio o un pizzico di spezie.

Aggiungi alimenti ricchi di fibre soprattutto a colazione o durante gli snack mattutini/ pomeridiani ed evita il più possibile le abbuffate, soprattutto di sera!

Se hai dubbi su quali siano gli ortaggi di stagione, guarda il calendario, lo trovi comodamente in questa pagina!

Dimagrire la pancia: esercizi fisici addominali

E ora veniamo alla parte più faticosa: l’esercizio fisico. Per rendere davvero piatta e snella la nostra pancia dobbiamo metterci d’impegno ed eseguire con costanza sequenze di addominali ogni giorno, senza esagerare, ma con impegno. Se sei totalmente fuori allenamento inizia gradualmente, altrimenti rischierai di affaticarti troppo e inutilmente.

Leggi anche: Rimedi casalinghi per perdere peso

Addominali frontali: questa tipologia di esercizio è la più utilizzata ed efficace, adatta a chi vuole iniziare, ma anche per tutte coloro che sono già allenate. Eseguirli è semplicissimo, basta sdraiarsi su un tappetino con la schiena poggiata sul pavimento, piegare le gambe a 45 gradi tenendo i piedi a terra e mettere le mani dietro la nuca.

Quindi occorre sollevare il busto piegandolo in avanti di 15, 20 centimentri avvicinandolo alle ginocchia. Ripeti per 10 volte consecutive e aumenta dopo una settimana di una serie ogni 7 giorni. Il numero ideale di 5 sessioni al giorno.

Addominali obliqui o a bicicletta: adatti a chi ha già un buon livello di allenamento. La posizione è la stessa che per quelli frontali, ma dovrai tenere piegata solamente la gamba sinistra, mentre l’altra sarà distesa a terra. Solleva il busto di circa 10 centimetri e con il gomito del braccio destro devi cercare di toccare il ginocchio della gamba sollevata, formando un angolo di circa 90 gradi.

Ripeti la stessa cosa con gli altri arti e compi l’esercizio 20 volte (10 per lato), aumentando dopo una settimana di una sessione e arrivando gradualmente a 5 al giorno.

Leggi anche: Abbigliamento per donne Curvy

Questi sono solamente alcuni consigli da associare ad una dieta corretta e ad uno stile di vita attivo. Se hai molti chili in eccesso ti ricordiamo che non è assolutamente consigliabile affidarsi a diete fai da te o lette su riviste.

Molto meglio rivolgersi ad un professionista, ne guadagnerai in bellezza e salute ed eviterai di perdere chili troppo velocemente ed in maniera sbagliata. Inoltre correrai il rischio di riprenderli tutti in pochissimo tempo!

Non perdere tutti gli altri articoli dedicati alla bellezza e alla salute. Ogni giorno cerchiamo di offrirti contenuti sempre nuovi in vista dell’estate e per essere sempre al top senza troppi sacrifici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *