,

Capelli crespi: rimedi naturali per domarli

Capelli crespi rimedi

A chi non è mai capitato almeno una volta di avere i capelli crespi, ingestibili anche dopo aver fatto lo shampoo? A contribuire a increspare i capelli sono diversi fattori: una predisposizione naturale, l’umidità e l’applicazione di prodotti aggressivi sono i più comuni. Per chi ha i capelli crespi, ecco dei rimedi naturali per arginare il problema.

Rimedi naturali per capelli crespi

I capelli crespi si presentano spesso secchi e opachi, gonfi e indisciplinati anche dopo aver fatto la messa in piega. Questo perché, specie in presenza di umidità, la struttura del capello si modifica e il risultato è un fastidioso effetto gonfio difficile da eliminare.

Esistono comunque tanti rimedi naturali per i capelli crespi che possono essere adottati per disciplinare i capelli e renderli più ordinati.

Leggi anche: Capelli corti: ecco perchè dovresti tagliarli

Parole d’ordine: idratare e nutrire

Potrà sembrarti un controsenso dover idratare i capelli che, quando c’è umidità nell’aria, ne risentono. Ma ricorrendo a impacchi a base di oli o di altre sostanze naturali nutrienti la salute e l’aspetto dei capelli crespi miglioreranno rapidamente. Questo perché gli oli riusciranno a penetrare nella struttura dei capelli rendendoli più resistenti all’umidità.

Tra i rimedi naturali più efficaci per combattere l’effetto crespo c’è l’olio di lino, da applicare puro sui capelli. Dopo averlo lasciato agire per circa mezz’ora, puoi procedere al normale shampoo: vedrai subito un miglioramento. Se non trovi l’olio di lino puoi sostituirlo tranquillamente con l’olio di mandorle dolci o con l’olio di germe di grano.

Se oltre a essere crespi i capelli sono anche sfibrati, il burro di karité potrebbe rivelarsi un’ottima soluzione. Ammorbidisci una noce di burro passandola tra le mani e tampona il burro sciolto sui capelli asciutti. Puoi usarlo sia prima sia dopo lo shampoo, a seconda di quanto sono crespi i tuoi capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *