,

Labbra screpolate, ecco come evitarle (e rimediare)

Vi è mai capitato di dover combattere una durissima battaglia tra le vostre labbra e il freddo invernale? E quante volte non ci sono stati burro cacao e creme che bastassero e limitassero davvero i danni?

Labbra screpolate: proteggile così

Ogni anno, ogni freddo, eccoci lì a curare labbra screpolate o, nei casi peggiori, sanguinanti. Questo perchè, le nostre labbra, sono le più esposte ad agenti dannosi come il vento, il freddo e … noi stessi, che per istinto tendiamo ad umettarle spesso, agevolando ferite e lesioni.
Si può vincere questa battaglia? Vediamo poche semplici regole per combattere ad armi pari.

1. Vietato mordicchiare le labbra
La tentazione è forte: appena si solleva qualche pellicina sulle nostre labbra, tendiamo a mangiarla o a mordicchiare. Bene, è vietato.

2. Scrub a volontà
Si, quando siete al calduccio delle vostre case, dovete esfoliare più possibile. Come? Rovistando in cucina alla ricerca degli ingredienti per uno scrub 100% naturale.

Prendete un cucchiaino di zucchero, aggiungete una goccia di succo di limone e un goccio di miele. Mescolate il tutto e spargete sulle labbra effettuando lievi movimenti circolari: avrete una sensazione di benessere, labbra lisce e setose e … se siete golosi potrete anche mangiare lo scrub!

Labbra e burrocacaoLabbra e burrocacao

Potrebbe interessarti anche: Scrub labbra fai da te

Un rimedio veloce e meno dolce, richiede semplicemente un burro cacao e … lo scovolino pulito di un vecchio mascara! Spalmate abbondante burro cacao e, con lo scovolino, grattate delicatamente le labbra con movimenti circolari o, semplicemente, andando avanti e indietro. Rimuovete, poi, le pellicine e il burro cacao e nutrite le labbra.

3. Rimedi Sos per labbra screpolate
Se le vostre labbra chiedono un intervento d’urto e immediato, potere rispondere efficacemente con dell’olio di mandorle dolci, spalmato direttamente, o con dell’olio d’oliva. L’olio d’oliva contiene moltissima vitamina E che stimola la riparazione dei tessuti e, sopratutto, la rigenerazione.

Quando andrete a spalmarlo su labbra particolarmente rovinate, proverete un leggero pizzicore che indica proprio la reazione dell’olio sulle parti rovinate.
Poche gocce di olio di oliva applicate la sera prima di andare a letto, ripareranno le labbra molto rovinate e renderanno quelle meno danneggiate, più setose.

Leggi anche: Labbra screpolate dal freddo: rimedi naturali

4. Il miglior amico delle labbra
L’alleato che non deve mai mancare sulle nostre labbra è il burro cacao. Non un semplice burro cacao ma un balsamo quanto più possibile naturale. Quindi sono vietati siliconi e glicerine: oggi non è difficile nè dispendioso, acquistare un prodotto naturale. Grandi magazzini e supermercati distribuiscono brand naturali al 100%.

Come essere sicuri? Leggete l’INCI, la lista ingredienti. Se tra le prime posizioni trovate l’olio di ricino, il burro di karitè, le cere naturali, allora avete comprato il prodotto giusto.
Ce ne sono per tutti i gusti, quelli all’aloe vera, quelli al burro di cacao e al burro di karitè.

Seguendo queste linee guida non sarà difficile proteggere le vostre labbra dal freddo e averle, allo stesso tempo, ben curate e bellissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *