,

Maschera al cetriolo fai da te

Maschera al cetriolo fai da te

Il cetriolo è un toccasana per la pelle in virtù delle sue molte proprietà benefiche. Oggi vedremo come realizzare comodamente in casa una maschera al cetriolo fai da te usando pochi ingredienti che tutte abbiamo in casa!

Maschera al cetriolo fai da te: proprietà

Il cetriolo è una vera panacea per le diverse problematiche della pelle ed è uno dei nostri migliori alleati di bellezza, utilizzato in moltissime creme, lozioni e maschere casalinghe.

Grazie al suo potere astringente e purificante permette di regolarizzare il sebo, restringere i pori dilatati e di contrastare l’effetto lucido nella zona T.

Oltre a questo è particolarmente indicato per sgonfiare le occhiaie, decongestionare la zona dello sguardo e di lenire infiammazioni, arrossamenti e pelle secca.

Pronta a scoprire come godere di tutti questi benefici? Allora continua la lettura e leggi la ricetta della maschera al cetriolo, miele e yogurt!

Maschera al cetriolo, miele e yogurt: ecco come farla in casa!

Procurati un paio di cetrioli ben maturi, tagliali a pezzi dopo averli lavati e metti la polpa in un frullatore insieme a mezzo vasetto di yogurt bianco, preferibilmente non zuccherato.

Quando avrai ottenuto un composto sodo e omogeneo, aggiungi mezzo cucchiaino di miele, noto sin dall’antichità per le sue proprietà nutrienti e lenitive.

Stendi la maschera sul viso evitando accuratamente il contorno occhi. Per aiutarti nell’operazione puoi usare una spatolina (come quelle per la ceretta) oppure applicarla semplicemente con le mani.

Per un effetto ancora più mirato, ritaglia due fettine da porre sugli occhi, ti aiuterà a contrastare le occhiaie e a sgonfiare le borse.

Tieni in posa 20 minuti e al termine risciacqua con abbondante acqua tiepida.

L’azione del miele e dello yogurt ti aiuterà a mantenere morbida e idratata la cute senza seccarla e renderà il tuo viso estremamente morbido e liscio, a prova di carezza. Puoi ripetere questo trattamento una volta alla settimana, due se hai la pelle particolarmente grassa.

L’eventuale avanzo può essere conservato in frigo per un massimo di due giorni. Ti consigliamo, tuttavia, di prepararne solamente piccole quantità alla volta in modo da evitare inutili sprechi.

Se sei alla ricerca di altri consigli sulla bellezza della pelle del viso, leggi anche il nostro articolo dedicato ai rimedi naturali per pelli grasse e prova a realizzare uno scrub casalingo seguendo i nostri consigli e sarai bellissima senza troppi sacrifici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *