,

Make up occhi: Ciglia da cerbiatta

Il sogno di ogni donna è quello di avere uno sguardo molto intenso e per averlo bisogna sfoggiare delle ciglia da cerbiatta che incorniciano l’occhio e rendono il volto bellissimo.

Come faccio ad avere delle ciglia belle e sane?

Ci sono dei piccoli trucchi e suggerimenti che possono aiutare tutte le donne che non hanno la fortuna di possederne di lunghe folte e sane.

Innanzitutto per evitare di peggiorare la situazione in cui si trovano le nostre ciglia (qualunque essa sia) dobbiamo rispettare una regola fondamentale: struccare SEMPRE il viso e gli occhi con molta cura e precisione, togliere tutti i residui di mascara e make up che, se lasciati sulle ciglia più del dovuto possono danneggiarle e farle cadere.

Prendere l’abitudine di stendere quotidianamente un buon prodotto per rinforzarle, come l’olio di ricino è una soluzione molto valida per chi ha ciglia corte e fragili.

Quando stendiamo il mascara eseguiamo dei movimenti a zig zag partendo dalla radice fino alle punte, estendiamolo più volte in base all’intensità che vogliamo ottenere. Guardiamo verso il basso quando stendiamo il prodotto su quelle superiori superiori in modo che il mascara non sporchi la palpebra superiore, viceversa per quelle inferiori.

Leggi anche: Ombretto: come si usa, da cosa è composto

Allungare lo sguardo ed il piegaciglia

Se vogliamo allungare lo sguardo dobbiamo mettere più prodotto sulle estremità, mentre se vogliamo amplificare l’occhio dobbiamo stendere il mascara soprattutto nella parte centrale.

Prima di stendere il mascara usare il piegaciglia scaldato pochi secondi con il phon per ottenere un effetto incurvato perfetto.

Se le abbiamo davvero corte e ci piacerebbe sfoggiare uno sguardo ammagliante per una serata speciale possiamo sempre ricorrere alle ciglia finte: per utilizzarle al meglio serve un pò di pratica, ma se messe bene donano un effetto naturale molto molto bello.

Occorre prendere la ciglia finta, tagliarla secondo la lunghezza del proprio occhio e passarvi la colla apposita sulla parte dell’attaccatura; aiutandosi con una pinzetta per sopracciglia cercare di sistemarla il meglio possibile vicino all’attaccatura delle nostre naturali e aspettare qualche secondo che  la colla si asciughi.

Se volete utilizzare anche l’ombretto è consigliato applicare prima quello e poi mettere le ciglia finte. Per finire dare qualche colpetto con il piegaciglia e stendere una quantità modesta di mascara per uniformare le ciglia finte con le vostre naturali. L’effetto è garantito!

Ci sono anche delle tecniche innovative che permettono di sfoggiare delle ciglia lunghe e folte come delle extension o dei veri e propri trapianti di ciglia, però prima di ricorrere a queste soluzioni secondo me vale la pena provare a curare un pò di più le nostre estremità naturali pulendole accuratamente e nutrendolo con prodotti specifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come pulire la pelle del viso

Come scegliere lo smalto giusto