,

I benefici dell’anguria

L’anguria è il frutto per eccellenza che meglio rappresenta la stagione estiva. Ma quali sono i benefici del nostro corpo che possiamo ricevere da questo gustoso frutto? Scopriamoli insieme!

Fa bene mangiare l’anguria?

L’anguria è un frutto ricchissimo di proprietà benefiche per il nostro organismo. Non solo è rinfrescante e dissetante, ma è anche ricco di vitamine, potassio e magnesio che contribuiscono al benessere del nostro corpo! Si tratta di sostanze nutritive necessarie per la crescita e lo sviluppo del corpo.

Gli effetti benefici dell’anguria

Uno dei benefici che maggiormente rappresentano le proprietà di questo frutto, è sicuramente la sua proprietà dissetante. L’anguria è un frutto ricchissimo di acqua: basti pensare che ne è composta per oltre il 90%. Mangiare un’anguria (detta anche cocomero) aiuta ad eliminare le scorie attraverso l’urina stimolando la necessità di andare al bagno. Se siete soliti bere poco acqua, questo frutto vi darà il giusto stimolo per idratarvi con gusto e senza sforzo.

L’acqua contenuta nell’anguria inoltre aiuta a contrastare il ristagno dei liquidi dando un valido contributo nella prevenzione della cellulite e nei disturbi tipici di una cattiva circolazione come il gonfiore delle gambe.

Leggi anche: Idee per servire l’anguria in modo originale

La polpa inoltre contiene vitamina A e C, che stimolano la crescita, rafforzano le ossa ed aiutano a proteggerci dalle malattie stagionali. Nella polpa possiamo trovare anche tracce di potassio e magnesio utili per dare energia ai muscoli.

L’anguria è anche ricca di carotenoidi, utili per contrastare l’invecchiamento della pelle. E’ infine un alimento contenente poche calorie; per questo motivo si presta ad essere un ottimo spuntino che ci saprà saziare senza appesantire la nostra linea.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come curare la candida

Pelle grassa rimedi