,

Frasi per lasciare: le 10 scuse utilizzate dagli uomini

Pensavi fosse amore e invece… la storia da sogno che vivevi si è rivelata un flop e quello che aveva tutte le sembianze del principe azzurro si è dimostrato essere come (se non peggio) tutti gli altri.

Spesso gli uomini sembrano prendere spunto da un ipotetico manuale delle frasi per lasciare: ricorrono sempre alle stesse scuse. Scommettiamo che molte di queste 10 scuse utilizzate dagli uomini le hai sentite anche tu?

Le 10 scuse usate dagli uomini per lasciare

  1. “Non sei tu, sono io”. Dovrebbero fare anche un manuale per rispondere a tono a questo genere di frasi per lasciare, non trovi?
  2. “Non è colpa tua, è colpa degli eventi”. In questo caso nemmeno si assumono la responsabilità di lasciarti, ma attribuiscono la colpa a dei fantomatici “eventi” che li hanno destabilizzati, evidentemente.
  3. “Ho bisogno dei miei spazi”. Un grande classico a cui appellarsi per lasciare.
  4. “Sei troppo per me, non ti merito”. Tra le scuse usate dagli uomini questa è la peggiore in assoluto, sei d’accordo?
  5. “Dovremmo prenderci una pausa”. Se il tuo uomo pronuncia questa frase fai molta attenzione: la “pausa di riflessione” potrebbe nascondere spiacevoli sorprese.
  6. “Il nostro rapporto non può funzionare”. Ma non sei la stessa persona che ieri voleva sposarmi?
  7. “In questo periodo non ho la testa per mandare avanti una storia”.  Esilarante!
  8. “Non ho tempo per noi, in questo periodo ho troppi impegni”. Sì, tipo andare a caccia dell’antimateria, stabilire un contatto con la vita extraterrestre, ecc.
  9. “Esco da una storia importante, non voglio farti soffrire”. In questo caso ci sono due possibili soluzioni: o è ancora innamorato della sua ex oppure è troppo innamorato di se stesso.
  10. “Non vorrei rovinare la nostra amicizia”. Ma dai, pensano davvero che ce le beviamo?

Leggi anche: Crisi di coppia? 10 idee per ritrovare l’intesa 

Le scuse usate dagli uomini? Spesso inverosimili

Certo, chiudere una storia non è facile, ma spesso gli uomini ricorrono a scuse inverosimili e incredibili che proprio non hanno motivo di esistere. Chissà perché si ostinano a ricorrere a motivazioni banali (e non veritiere) quando invece sarebbe molto più semplice parlare con chiarezza!

Leggi anche: 10 scuse divertenti per non rispondere ai messaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *