,

Fai bella la tua pelle!

La pelle è un vero e proprio organo del nostro corpo. Come tale dobbiamo curarlo teneramente. Con essa possiamo comunicare, provare emozioni, amare, accarezzare.

E’ importante tenere la nostra pelle nel migliore dei modi per comunicare una buona immagine di noi, ma soprattutto per godere di buona salute.

Come curare la pelle del corpo

La nostra pelle infatti parla delle nostre abitudini alimentari e non, di ciò che mangiamo, beviamo e di come viviamo quotidianamente.

Possiamo curare la nostra pelle attraverso molti modi.

Dall’esterno: prima di tutto è importante idratare la pelle con una buona crema idratante. Imparate a leggere le etichette degli ingredienti e prediligete creme naturali, con ingredienti biologici, dermatologicamente testate.

Idratate ogni giorno la vostra pelle, non dimenticate mai di farlo, soprattutto in estate quando le temperature più calde rendono ancora più arida la pelle.

Effettuate uno scrub almeno una volta ogni 15 giorni, per eliminare tutte le cellule morte e favorire il ricambio cellulare. Potete preparare uno scrub con ciò che avete in casa si trovano molte ricette facili e veloci su internet e il risultato è garantito.

Struccatevi sempre, non andate mai a dormire con il trucco ancora sul viso, perché questo penetrerebbe nei pori ostruendoli e potrebbe provocare la comparsa dei brufoli.

Dall’interno: Bere è la prima e migliore cura di idratazione per la pelle. Bevendo almeno 7 o 8 bicchieri d’acqua al giorno garantite alla vostra pelle il giusto livello di idratazione. Evitate di bere bevande gassate o ricche di zuccheri perché non aiutano la bellezza della vostra pelle.

Gli alimenti da preferire sono frutta e verdura. Questi sono naturalmente ricchi in vitamina A e C.

Leggi anche: Scrub corpo fai da te alla frutta

La vitamina A aiuta la pelle a rimanere elastica, la vitamina C è essenziale per la formazione del collagene, proteina fibrosa che costituisce i filamenti che sostengono le cellule della pelle.

La vitamina A è presente nel latte, nello yogurt (scegliete quello con ingredienti naturali, non acquistate lo yogurt con additivi, coloranti, conservanti. Attenzione all’etichetta.)

Quindi abbondate con pomodori, albicocche, pesche, fragole, broccoli, cavolfiore, peperoni, peperoncini, rucola, frutti di bosco, carciofi, kiwi, fagiolini e spinaci.

Prediligete zuccheri non raffinati come lo zucchero di canna (grande alleato della bellezza, lo trovate anche al bar, ormai tutti hanno le bustine di zucchero di canna) o il miele e evitate lo zucchero raffinato. In generale consumate poco zucchero perché se lo zucchero viene consumato in eccesso viene metabolizzato sottoforma di trigliceridi e quindi grassi.

Consumate alimenti ricchi di acidi grassi insaturi omega 3. Questi prevengono la formazione delle rughe e sono presenti nel pesce come il salmone o lo sgombro.

Leggi anche: Come prevenire la pelle secca

Il coenzima Q, presente nelle creme pubblicizzate e conosciuto come Q10, detto anche ubichinone, è un potente antiossidante presente in salmone, tonno, fegato e cereali integrali.

Viene prodotto anche nel nostro organismo ma noi possiamo integrarlo facilmente con questi alimenti.

La vitamina E, altro antiossidante da non sottovalutare per contrastare l’invecchiamento della pelle, è presente nella frutta secca, cioè noci, nocciole, mandorle, castagne, ma anche nelle olive, negli asparagi, nell’olio d’oliva.

L’olio d’oliva, è ricco anche di acidi grassi insaturi, scegliete sempre olio di oliva extravergine.

Anche il tè verde possiede tanti antiossidanti, i polifenoli, ad azione anche antinfiammatoria.

Infine ricordate di dormire almeno 8 ore a notte, per avere una pelle radiosa e rilassata.

Un ultimo ma importante consiglio: per una pelle davvero giovane e sana, proteggetevi dai raggi ultravioletti, i quali sono i nemici numero uno della nostra pelle. Usate una crema con fattore di protezione adatto al vostro fototipo. Non esponetevi nelle ore più calde della giornata, prendete solo il meglio del sole, avrete una abbronzatura ancora migliore se la vostra pelle è sana.

Con questi semplici consigli potrete avere una pelle meravigliosa, a prova di carezza.

Leggi anche: Come preparare la pelle per l’abbronzatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Taglio di capelli, come sceglierlo in base al viso

Smalti di gran effetto, anche per le più frettolose!