,

Dieta chetogenica

Hai già sentito parlare della dieta chetogenica? Questo particolarissimo regime alimentare prevede l’assenza quasi totale dei carboidrati in favore di un’alimentazione più proteica.

Questo dovrebbe servire ad incrementare la massa muscolare magra e a ridurre i chili in eccesso. Ma come funziona? Quali sono gli alimenti da inserire? E le controindicazioni? Vediamone insieme ogni aspetto!

Che cos’è la dieta chetogenica?

Come accennato in precedenza, questa dieta è basata sulla quasi esclusiva presenza di alimenti proteici. Il suo funzionamento è abbastanza semplice: mancando il glucosio, il corpo viene costretto a scomporre i grassi, senza però intaccare le proteine e la massa muscolare magra.

Per questo motivo questo regime alimentare è molto utilizzato da sport come il Body Building, ma anche da chi vuole smaltire peso velocemente in quanto promette di perdere sino a 2 kg la settimana, ma prima di adottarla leggi bene le controindicazioni, perchè potresti rischiare carenze e squilibri del fegato e dei reni.

Alimenti previsti nella dieta chetogenica:

Dato che il regime alimentare prevede la non assunzione di carboidrati e zuccheri, i cibi previsti nella chetogenica sono: le verdure, i lipidi (come i formaggi, ad esempio) e le proteine (carne, pesce, uova).

Verdure: da consumare nella misura di circa 300- 500 grammi al giorno. Ammesse solamente quelle meno caloriche e povere di amidi come gli asparagi, broccoli e i funghi.

Previsto anche un consumo massimo di 2 frutti al giorno, possibilmente scelti tra quelli meno zuccherini.

Si possono consumare le noci o arachidi secondo quantità prestabilite e condimenti come il sale, la senape, le spezie e il pepe.

Proteine: la carne, il pesce e le uova sono il punto cardine di questa dieta e devono essere introdotti scegliendo le varietà meno ricche di grasse. Evita quindi il maiale, gli insaccati e i pesci troppo grassi come l’anguilla.

I grassi: una piccola percentuale di lipidi derivanti da formaggi, burro e altre fonti proteiche è ammessa, secondo una rigorosa tabella giornaliera.

Ecco un esempio di menu giornaliero tipico della dieta chetogenica:

  • Colazione: fonte proteica ( a scelta tra uova oppure 50 grammi di bacon, prosciutto crudo o altra carne conservata) + 50 grammi di carboidrati (frutta secca o pane integrale non raffinato) + 30 grammi di grassi derivati dal latte (fiocchi di latte o burro, ad esempio).
  • Pranzo: 250 grammi di proteine + 100/200 grammi di verdura + 25 grammi di grassi (olio o burro, ad esempio)
  • Cena:  Sino a 200 grammi di fonte proteica (possibilmente diversa dal pranzo) + 200 grammi di verdure +un massimo di 30 grammi di grassi.

Previsti inoltre due spuntini: uno  a metà mattina composto da 50 grammi di frutta secca e uno a metà pomeriggio a base di preparato proteico, 50 grammi di formaggio o una zuppa di verdure a basso tenore di carboidrati.

Leggi anche: Come dimagrire la pancia

Controindicazioni, consigli e attenzioni da prestare:

Durante il periodo in cui si segue una dieta di questo tipo occorre bere moltissima acqua, più di due litri al giorno per aiutare lo smaltimento delle tossine in eccesso.

Questa tipologia di regime alimentare mette a dura prova il corpo: se da un lato i chili si perdono molto velocemente è necessario tener conto che l’organismo non è abituato ad assumere così tante proteine e questo potrebbe mettere a dura prova il fegato.

Inoltre si accumulano nel corpo molti più chetoni (da cui la dieta prende il nome) ossia composti organici derivati che normalmente verrebbero smaltiti.

E’ quindi assolutamente sconsigliata a chi soffre di diabete di tipo 1, scompensi epatici, problemi di reni o alle donne in gravidanza e agli adolescenti. Il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad uno specialista che potrà individuare se la dieta chetognica è adatta alle tue esigenze e di non cominciare assolutamente questo percorso da sola.

Esistono molti altri modi per dimagrire in maniera fai da te e sicuramente questo non è uno tra quelli!

Ti consigliamo di dare un’occhiata ai nostri consigli beauty per trovare altri trucchetti per dimagrire in maniera più dolce e naturale e per sgonfiare gambe e pancia prima dell’estate senza troppi rischi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bere acqua e limone appena svegli fa davvero bene?

Dieta del riso