,

Curarsi nelle grotte di sale

Conosci i benefici di curarsi nelle grotte di sale? Questo trattamento ha un’innumerevole quantità di vantaggi salutari, soprattutto per chi soffre di disturbi e patologie causate dalla cattiva respirazione. In alcuni centri estetici sono state anche ricreate le stanze del sale che riproducono lo stesso effetto delle cavità saline naturali. Ma quali sono le proprietà? Come funzionano queste sedute? Vediamolo insieme!

Curarsi nelle grotte di sale: l’haloterapia

La terapia del sale, detta anche haloterapia ha origine nell’Est Europa (Polonia, Slovacchia e Ungheria), ma anche in Austria e Germania. In questi paesi esistono delle grotte naturalmente ricche di sale che viene respirato dai visitatori sotto forma di aerosol.

Autorizzate dal Ministero della Salute, queste speciali sedute consentono di liberare le vie respiratorie e di andare a lenire e alleggerire disturbi come riniti, bronchiti, asme allergiche e non, otiti, tracheiti croniche e tutte quelle patologie legate alle vie aree.

Leggi anche: Curarsi con le erbe: 10 rimedi con piante comuni

In alcuni paesi in cui la Natura non ha messo a disposizione questo vero e proprio tesoro, sono state ricreate artificialmente “le stanze del sale” prestando estrema attenzione alla concentrazione dell’elemento chiave nell’aria, al mantenimento del giusto livello di umidità e all’assenza di microorganismi come batteri o funghi che potrebbero essere pericolosi.

Le stanze di sale dei centri estetici e delle spa

Visto il grande successo dell’haloterapia effettuata nelle grotte di sale, anche nei centri estetici italiani ed europei sono state ricreate delle stanze simili in cui poter effettuare le sedute. Non tutte, però, sono fedeli all’originale e possono garantire gli stessi risultati.

Questi speciali trattamenti permettono di inalare in profondità lo iodio che va a svolgere un’importante azione di detersione delle vie respiratorie ricreando gli stessi effetti di una bella vacanza al mare di 3 giorni in meno di un’ora.

Sono quindi particolarmente consigliati a tutti coloro che soffrono di allergie, riniti, problemi respiratori oppure che necessitano di un aiuto valido per sconfiggere l’eccesso di muco nelle vie aeree.

Guarda anche: Olio di argan: scopri i benefici di questo olio

Haloterapia: non solo per il corpo, anche per la mente

Oltre all’azione benefica per l’organismo, curarsi nelle grotte di sale aiuta anche la mente a rilassarsi grazie alla presenza di giochi cromatici, luci particolari ed emissione di suoni o aromi terapici.

Per aiutare la corretta respirazione non è consigliabile parlare e all’interno delle sale dove si svolgono le sedute sono presenti spessissimo poltrone ergonomiche che favoriscono la giusta inalazione.

Ti potrebbe interessare anche: Sali del mar morto – Cosa sono e cosa fanno

Il trattamento è diviso in 10 sedute della durata di massimo 45 minuti. La frequenza va valutata in base all’età, ai disturbi e alle disponibilità del cliente. In generale, comunque, prima di intraprendere questo percorso di cura naturale, è sempre meglio consultare il proprio medico di base per valutare insieme a lui tutta una serie di dettagli da comunicare successivamente allo staff addetto all’haloterapia.

E tu, conoscevi i benefici per le vie respiratorie delle grotte di sale? Ti piacerebbe provare almeno una seduta? Come sempre ti invitiamo a lasciare i tuoi commenti e farci sapere la tua esperienza, siamo sempre molto curiosi di leggere le vostre opinioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *