,

Come scegliere la crema solare

Per evitare scottature e danni ancora più gravi, è importantissimo non solo applicare sempre la crema solare, ma anche scegliere quella con la protezione più indicata per noi. Ecco qualche consiglio su come scegliere la crema solare.

Creme solari e fototipi

La prima cosa da considerare quando dobbiamo scegliere la crema solare è capire a quale fototipo apparteniamo. Ciascun fototipo sta a indicare un gruppo di persone con caratteristiche omogenee. Vengono di solito individuati sei diversi fototipi:

  • fototipo 1: pelle molto sensibile e chiara, capelli biondi o rossi
  • fototipo 2: pelle chiara e sensibile, capelli biondi o castani
  • fototipo 3: pelle sensibile, capelli biondi o castani
  • fototipo 4: pelle normalmente sensibile, capelli castani
  • fototipo 5: pelle olivastra, capelli scuri
  • fototipo 6: pelle non sensibile, capelli molto scuri.

Per scegliere la giusta crema solare è importante capire in quale fototipo ciascuno di noi rientra. Ognuno di questi gruppi necessita infatti di un diverso livello di protezione solare: più intensa per i fototipi 1, 2 e 3, minore per gli altri.

Leggi anche: Come preparare la pelle per l’abbronzatura   

Come scegliere il giusto fattore di protezione solare

Il fattore di protezione solare è un indicatore dell’efficacia della crema solare di filtrare i raggi ultravioletti. Per i fototipi più chiari è importante scegliere una crema solare con un alto fattore di protezione – 30 0 50 – per evitare scottature, eritemi e danni permanenti.

I fototipi 3 e 4 possono considerarsi sufficientemente al sicuro con una crema solare con fattore di protezione medio – da 15 a 25 – mentre i fototipi più scuri possono scegliere un solare a bassa protezione, inferiore a 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le proprietà dello zolfo

Dimagrire camminando