,

Come scegliere la crema antirughe

Come scegliere la crema antirughe

La crema antirughe è un alleato fondamentale per la bellezza della pelle di ogni donna. In commercio ne esistono di varie tipologie: come scegliere quella giusta? Ecco qualche consiglio!

L’importanza della giusta crema antirughe

Le creme antirughe svolgono un’azione riempitiva, distensiva e rendono la pelle più liscia attenuando i primi segni del tempo. Come qualsiasi altro prodotto per il viso deve adattarsi alle esigenze della nostra cute.

Per pelli secche: i prodotti antiage per pelli secche che tendono a screpolarsi devono contenere attivi idratanti e nutrienti e non devono svolgere un’azione troppo “tirante”.

Pelli grasse e miste: le creme antirughe per pelli grasse e miste contenono ingredienti purificanti, sebo regolatori che permettono di eliminare l’aspetto lucido e la formazione di brufoli, acne, punti neri.

Pelli sensibili: per chi soffre di sensibilità, allergie, intolleranze o ha una cute particolarmente delicata è indispensabile acquistare un antiage specifico, che non contenga allergeni e che protegga. Molto spesso queste creme si trovano in farmacia, parafarmacia e nei negozi specializzati.

Leggi anche: Combatti le rughe con la ginnastica facciale

Crema antirughe: l’importanza del fattore di protezione

Dopo aver scelto la giusta crema antirughe in base alle esigenze della propria pelle passiamo ora ad un aspetto fondamentale, che non dovrebbe essere sottovalutato assolutamente: la presenza di un filtro che protegga dai raggi UVA e UVB.

Il sole, infatti, accelera il processo di invecchiamento cutaneo oltre che causare altri problemi come la formazione di nei ed eccessiva secchezza. E’ quindi consigliabile, soprattutto durante la stagione estiva, usare un prodotto con fattore di protezione piuttosto elevato, da applicare come base trucco e prima di ogni esposizione al sole.

Durante il periodo più caldo, quando la pelle traspira molto, sarebbe meglio non utilizzare formulazioni troppo pesanti che potrebbero occludere i pori e optare per un siero, più leggero e piacevole.

Per quello che riguarda il contorno occhi e labbra occorre acquistare un prodotto specifico per ridurre le rughe tipiche di questa zona. Non tutte le creme, infatti, sono adatte a trattare una zona così delicata.

La prima cura per i segni di espressione e del tempo è comunque l’idratazione e la cura quotidiana sin da giovani. Leggi i nostri consigli beauty per scoprire come realizzare maschere nutrienti fai da te, peeling casalinghi e scrub delicati.

Buon proseguimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

scrub errori da evitare

5 motivi per scegliere cosmetici bio

Come ottenere un’abbronzatura perfetta

Come abbronzarsi velocemente