,

Come rimuovere il gel dalle unghie: guida completa passo passo

Come rimuovere il gel dalle unghie

Gel Unghie, ecco come rimuoverlo

Ormai diciamocelo, trovare delle unghie naturali su una donna è diventata una vera rarità! Grazie alla ricostruzione delle unghie con il gel avere una manicure sempre perfetta è diventata una realtà per tutte le donne. Ma cosa succede quando si cambia idea e si vuole eliminare il gel dalle unghie?

Quello che potremmo fare è attendere la naturale crescita dell’unghia, ma con un enorme svantaggio estetico. Sia con le unghie lasciate al naturale che ricoperte di smalto, la ricrescita non potrà essere altro che evidente! Ecco allora una piccola guida per rimuovere il gel dalle vostro unghie.

Primo passo: rimuovere il gel senza danneggiare le unghie

La rimozione del gel in casa è un’operazione da eseguire con estrema attenzione. E’ sempre consigliabile rivolgersi alla stessa persona che l’ha eseguita per evitare danni alla superficie dell’unghia. Ma se volete procedere in autonomia, magari per risparmiare oppure per mancanza di tempo, ecco qualche consiglio.

Come prima cosa dovrete procurarvi una lima da ricostruzione, con grana 100-180 che è un po’ più ruvida delle normali limette per unghie. Cominciate a limare il gel senza fare troppa pressione, muovendo sempre la lima in un unico senso e evitando di “grattare troppo” per non riscaldare la superficie e per evitare arrossamenti.

Scopri anche: Come scegliere la forma delle unghie

Secondo passo per un’ottima manicure

Procedete eliminando il gel sino a quando non ne sarà rimasto uno strato sottilissimo e la vostra unghia apparirà naturale, leggermente opaca. Rifinite levigando con un buffer o con una limetta tradizionale.

Rifinite la lunghezza e gli angoli limando dove necessario e, alla fine, eliminate ogni traccia di polvere usando un liquido di pulizia ( normalmente chiamato Cleaner) o un solvente privo di acetone.

Ultimo passo per la rimozione del gel

Una volta che la vostra unghia naturale sarà completamente scoperta ad eccezione di un leggerissimo strato di gel che deve rimanere per evitare che andiate a limare la parte viva della vostra unghia, passate una base rinforzante e procedete con la stesura dello smalto come normalmente fareste.

Infine passate un olio sulle cuticole massaggiando con cura sino a completo assorbimento ed il gioco è fatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ingredienti Nocivi nello shampoo e nel balsamo? Ecco quali sono!

Maschera al cetriolo fai da te

Crema viso fatta in casa per risparmiare