,

Come resistere alle tentazioni del cibo

Ci risiamo! L’estate è alle porte e ci ritroviamo con un corpo fuori forma a causa delle numerose tentazioni culinarie che ci circondano ed al quale non riusciamo a resistere. Ma come resistere alle tentazioni?

Self control: resistere alle tentazioni del cibo

Se hai deciso di metterti a dieta per perdere quei chiletti di troppo accumulati durante il periodo invernale, riuscire a resistere alle tentazioni è fondamentale per raggiungere lo scopo che ci siamo prefissate.

Ma non è facile resistere alle tentazioni del cibo: dolci, pasticcini, patatine e cibi ricchi di grassi sono i principali nemici della nostra dieta.

Prova a resistere a queste tentazioni seguendo questi semplici consigli.

Attacco di fame improvvisa: se sei in casa ed hai un attacco di fame improvvisa, prova a distrarti facendo qualcosa che ti piace! In alternativa, se la tua dieta lo consente, mangia un frutto o uno snack a basso contenuto calorico.

Torta di compleanno: non c’è evento peggiore per chi ha appena iniziato una dieta! Se sei stata invitata ad una festa (compleanno  o matrimonio ad esempio) portati un dolce leggero da casa. Se ti pare brutto, devi tirare fuori tutto il tuo controllo e riuscire a farti servire una fetta piccola di torta. E se proprio non resisti, leggi il paragrafo sotto!

Leggi anche: Come dimagrire le cosce

Attacco di noia: se ti stai annoiando terribilmente, la possibilità che ti venga voglia di consolarti con un dolce è molto alta. In questo caso, cerca un diversivo per distrarti. Chiama la tua migliore amica o esci a fare shopping! Se hai già perso qualche chilo, la soddisfazione di indossare un nuovo abito che ti sta bene ti darà la forza di continuare sulla retta via!

E se proprio non hai resistito?

Cedere alle tentazioni, di tanto in tanto e senza esagerare, può essere in realtà positivo per la nostra dieta. Se hai sgarrato non demoralizzarti ma reagisci di conseguenza: vai a fare una bella e  lunga passeggiata, accompagnata magari da un’amica o dal tuo fidato cagnolino. Sentirai meno la fatica e consumerai un po’ di calorie.

Leggi anche: Come vivere felici senza soldi!

Se non hai la possibilità di uscire, fai 30 minuti di ginnastica casalinga fai da te: con un po’ di fantasia vai su e giù per le scale di casa per 30 minuti. Se hai la cyclette, pedala per 30 minuti magari ascoltando musica o guardando la TV per distrarti.
Se non hai scale in casa e nemmeno una cyclette, nessun problema!

Unisci l’utile al dilettevole e pulisci a fondo la tua casa. Hai idea di quante calori puoi consumare passando l’aspirapolvere o pulendo i vetri delle finestre? Provare per credere!

Vorremo concludere ricordandovi che per ogni dieta e’ sempre bene essere seguite da uno specialista del settore che saprà studiare una dieta idonea per voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come dimagrire le cosce

Olio per capelli

Maschera per capelli secchi fai da te