,

Come far durare di più la tinta dei capelli

come far durare la tinta capelli

Molte donne, anche solo per alcuni periodi della loro vita, ricorrono alla colorazione per capelli. A volte questa esigenza nasce semplicemente dalla voglia di cambiare aspetto, altre volte invece la tinta di rende neceassaria per coprire i primi capelli bianchi.

Qualunque sia il motivo, possiamo aumentare la durata della colorazione per capelli con alcuni piccoli suggerimenti che ci permetteranno di risparmiare e di avere una tinta bella più a lungo!

Come aumentare la durata della colorazione per capelli?

Non pensate che sia impossibile; esistono dei piccoli trucchetti e dei prodotti cosmetici in grado di prolungare la durata della nostra tinta al fine di ritardarne la successiva applicazione.

Metodo classico: il ritocchino

Alcune parrucchiere usano ancora questo metodo, che in realtà possiamo fare anche da sole in casa. La tinta per capelli, a lungo andare, potrebbe danneggiare la struttura del capello rendendolo crespo e ruvido al tatto.

Cercare di non tingere i capelli troppo spesso quindi, farà bene alla nostra capigliatura ed al nostro portafogli. Alcune parrucchiere a rischiesta effettuano il cosidetto “ritocchino” che consiste nell’applicazione del colore solo sulle parti della ricrescita più in vista. Il contorno del viso (quindi le attaccature) e solitamente la riga centrale dei nostri capelli. In questo modo si copre la ricrescita dei capelli e si ritarda di almeno un paio di settimane la colorazione completa. Questo metodo è utilizzato anche per avere la tintura sempre in ordine.

Prodotti cosmetici che prolungano la tinta

Se siete solite fare la colorazione dei capelli in casa,  dovete sapere che in commercio esistono alcuni prodotti in grado di prolungare la resistenza del colore agendo direttamente sulla fibra dei capelli.

In particolar modo, le tinte che tendono a schiarire i capelli, possono “aprire” le squame del capello. Esistono prodotti specifici che agiscono proprio su questo, permettendo alle squame dei capelli di richiudersi subito dopo il trattamento di colorazione con 2 grandi vantaggi: il primo è quello di “intrappolare” i pigmenti della tinta, il secondo è quello di rendere il capello liscio e setoso. E’ possibile acquistare questi prodotti sia dal vostro parrucchiere di fiducia che nelle profumerie. Fatevi aiutare dalle commesse nella scelta di questi prodotti!

Evitate i lavaggi troppo frequenti

Se non ne avete una reale necessità, evitate i lavaggi troppo frequenti. I capelli ne risentono sia a livello di idratazione che a livello di colorazione. Ogni lavaggio infatti, contribuisce al rilascio dei pigmenti che colorano i nostri capelli. Se non ne avete una reale necessità (ad esempio perchè molto grassi o perchè fate attività fisica) i capelli dovrebbero essere lavati al massimo 3 volte alla settimana.

Con questi accorgimenti potrete colorare meno spesso i vostri capelli salvaguardandone la loro salute e risparmiando sui costi di colorazione, che potrà essere eseguite meno frequentemente.

E per idratare i capelli secchi?

Se, a seguito delle numerose tinte, i vostri capelli risultano essere secchi e disidratati, provate a fare degli impacchi casalinghi fai da te. Qui potete trovare numerosi spunti utili per la cura della vostra chioma:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *