,

Come far durare di più la ceretta

Arriva l’estate e con lei arriva anche la voglia di avere gambe sempre perfette. Se durante il periodo invernale abbiamo trascurato la cura dei nostri “arti inferiori” nascondendoli con gonne lunghe, calze e pantaloni… adesso non abbiamo più scusanti. E’ arrivato il momento di scoprire le gambe e di dedicargli maggiori attenzioni.

Esistono diversi metodi per depilare le gambe; il più veloce ed immediato è senza dubbio il rasoio manuale, che però richiede una continua “manutenzione” con depilazioni praticamente giornaliere per avere gambe sempre in ordine: è infatti risaputo che con il rasoio manuale i peli riscrescono più velocemente. Meglio quindi pensare ad altre soluzioni per eliminare i peli dalle gambe!

Un metodo molto apprezzato dalla gran parte delle donne è la ceretta: grazie a questo tipo di depilazione possiamo avere gambe lisce e perfette più a lungo.

Ma come far durare di più la ceretta?

Ecco alcuni trucchi che vi aiuteranno ad avere gambe sempre come appena depilate più a lungo!

Leggi anche: Depilazione dai fa te

La ceretta e’ una resina che, applicata sulla parte da depilare, imprigiona i peli permettendoci di eliminarne una buona parte con un solo strappo. La ceretta permette inoltre di avere una pelle morbida e liscia come appena depilata per molti giorni, a differenza degli altri metodi di depilazione. Per far durare più a lungo la ceretta e’ importante ricorrere ad alcuni semplici accorgimenti che ci aiuteranno ad avere gambe lisce più a lungo.

I segreti per una ceretta duratura

Esistono dei semplici trucchetti per rendere più duratura la ceretta ed evitare i fastidiosi peli incarniti. La prima informazione utile da sapere è che la ceretta deve essere fatta quando i peli hanno raggiunto la giusta lunghezza: non devono essere troppo corti (altrimenti resteranno dove sono) e nemmeno troppo lunghi perchè renderebbero la ceretta più fastidiosa.

Tra una ceretta e l’altra è vietatissimo utilizzare il rasoio. Come detto sopra, l’utilizzo del rasoio accelera la ricrescita dei peli rendendoli inoltre più resistenti allo strappo. Il risultato sarà una ceretta più dolorosa.

Leggi anche: Come utilizzare la crema depilatoria

Alcuni giorni prima di procedere alla depilazione con ceretta, sarebbe bene trattare la pelle delle gambe in modo adeguato: effettuare uno scrub aiuta ad eliminare le cellule morte e far uscire – ed evitare successivamente – i peli incarniti. Grazie a questo piccolo trucco, quando farete la ceretta il numero di peli “catturati” dalla cera sarà maggiore e ciò contribuirà a farvi sfoggiare gambe lisce a lungo.

Il giorno dopo la depilazione inoltre, è sempre bene applicare una buona crema idratante per evitare la pelle secca che, purtroppo, contribuisce a rendere più ruvide le gambe. Una buona crema idratante e lenitiva aiuta inoltre ad eliminare i puntini rossi tipici del post-depilazione.

Ricordiamo infine che il tempo di riscrescita dei peli può variare sensibilmente da donna a donna; generalmente la depilazione con cera ha una durata di alcune settimane, in linea di massima 3. Alcune donne, le più fortunate, riescono ad arrivare anche a 4 settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *