,

Alitosi, rimedi casalinghi per combatterla

Di certo, l’alitosi è un problema che può creare imbarazzi e situazioni spiacevoli. Le cause possono risiedere in una cattiva igiene orale o, più spesso, in problemi digestivi. Se ne soffri, puoi ricorrere a questi rimedi casalinghi per combatterla.

Alitosi? Prova questi rimedi casalinghi

Esistono diversi rimedi casalinghi che si possono utilizzare per combattere l’alitosi. Alcuni di questi agiscono sulle cause che provocano un alito cattivo, mentre altri hanno il merito di alleviare i sintomi.

Se l’alitosi è legata a problemi digestivi può essere utile ricorrere a tisane ed erbe che stimolano e favoriscono l’azione dell’apparato digerente. Tra le erbe più efficaci figurano l’origano, il basilico e il timo, da impiegare in cucina o da assumere sotto forma di tisane e decotti.

Leggi anche: Rimedi naturali contro le zanzare, prima e dopo la puntura

Collutori fai da te per contrastare l’alitosi

Un’altra soluzione per combattere l’alitosi con metodi casalinghi è ricorrere a collutori fai da te in grado di rinfrescare l’alito e svolgere un’azione antibatterica. Si possono usare diversi ingredienti: il prezzemolo e la menta piperita sono tra i meno costosi e tra i più efficaci.

Anche i chiodi di garofano possono essere usati per neutralizzare l’alito cattivo. Si possono usare per rinfrescare la bocca, a mo’ di caramella oppure, se l’aroma risulta troppo intenso, si può realizzare un infuso da impiegare come collutorio dopo essersi lavati i denti. Per la pulizia dei denti si può usare un qualsiasi dentifricio, ma per un risultato migliore si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale di tea tree oil.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Come rallentare la crescita dei peli

Cos’è la Dieta dissociata